Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web per offrirti l'esperienza più pertinente ricordando le tue preferenze e ripetendo le visite. Cliccando su "Accetta" acconsenti all'uso di TUTTI i cookie.

Cookie policy

IC Monte San Giovanni Campano 1°

IC Monte San Giovanni Campano 1°

Scuole Primarie e Secondaria 1° grado

La Scuola

Istituto Comprensivo Statale Monte San Giovanni Campano

Il 1° Istituto Comprensivo di Monte San Giovanni Campano è di recente formazione. La sua nascita risale alla razionalizzazione operata nell’anno scolastico 2010-2011 che ha comportato l’accorpamento di plessi provenienti da varie istituzione scolastiche, a loro volta ridimensionate.

L’Istituzione Scolastica è costituita da sei scuole ubicate in quattro edifici situati nel territorio comunale.

Nella zona centrale del paese si trovano la scuola Secondaria di 1° Grado “Angelicum” e la Scuola Primaria Capoluogo, in cui ha sede la Dirigenza Scolastica e gli Uffici di Segreteria. Nella frazione di Porrino troviamo la scuola Primaria “Francesco D’Assisi” e da quest’anno scolastico 2014/2015 la Scuola dell’Infanzia Reggimento. Infine nella frazione la Lucca sono situate in un unico edificio la Scuola dell’Infanzia e la Scuola Primaria.

Il territorio nel quale il 1° Istituto Comprensivo opera è molto ampio e si presenta con realtà diversificate, sia per struttura geomorfologica sia per assetto economico-sociale; comprende infatti aree rurali e residenziali, zone di valle e di collina raccordate da dolci pendii.

La componente sociale si presenta piuttosto eterogenea, in quanto composta dalla comunità tradizionalmente locale che interagisce con tutte le altre, derivanti da flussi migratori di cittadini provenienti da Paesi europei ed extracomunitari.

La complessità che caratterizza il contesto operativo e la diversità esistente nei livelli economici e socio-culturali determinano una ricca differenziazione dei bisogni formativi degli alunni frequentanti. La Scuola elabora progetti e strategie nell’ottica di un sistema formativo integrato, sia per la valorizzazione delle eccellenze che per la prevenzione ed il recupero precoce delle differenze dei livelli di partenza e per l’integrazione socio-culturale degli alunni svantaggiati.

Si fa carico di raccogliere e di interpretare i bisogni formativi del territorio, assumendoli nella propria progettualità, valorizzando il diritto di ciascuno alla diversità, in quanto distinzione dall’altro e integrazione con l’altro.

L’Amministrazione Comunale collabora allo svolgimento dell’offerta del servizio scolastico, attraverso l’attuazione del Piano del diritto allo studio: supporta ed integra le attività didattiche programmate annualmente, contribuendo all’organizzazione del servizio di trasporto e del servizio mensa e stipula convenzioni con cooperative e centri di assistenza per favorire la piena integrazione degli alunni disabili.